BlackInk. Tecniche di scrittura horror

 

I mostri sono reali e anche i fantasmi sono reali. Vivono dentro di noi e, a volte, vincono.

Stephen King

Ed è proprio qui che vi aspetta BlackInk, esattamente nel punto in cui lasciamo vincere i fantasmi, perché è proprio in quel punto che cedono resistenze e costruzioni, stereotipi e descrizioni artefatte di ciò che proviamo, fallimentari imitazioni e storie senza un cuore. Ed è proprio in quel punto che si definisce la grandezza di una storia.

L’horror può essere semplicemente un gustoso intrattenimento oppure, come grandi maestri ci hanno insegnato, da Mary Shelley a Stephen King, una grande metafora.

Sta a voi scegliere il percorso che farà la differenza.


DESCRIZIONE

Il corso si divide in due giornate.

Nella prima parte si analizzeranno tutti gli aspetti legati alla costruzione della storia e alla potenza narrativa, ovvero la psicologia dei personaggi, le ambientazioni, il tipo di narrazione, il tono, i dialoghi e la funzionalità delle descrizioni volte a ricreare sapientemente il contesto in cui il lettore si ritroverà, senza troppi sforzi di immaginazione.

La seconda parte sarà un excursus nel processo creativo, nel quale si illustrerà l’iter redazionale dall’idea alla stesura del testo, l’influenza persuasiva della prima pagina sull’acquisto del libro, la scrittura di una sinossi altrettanto evocativa e convincente, il tutto volto all’aspetto commerciale del proprio manoscritto, perché il più delle volte, lo sappiamo, non si scrive solo per sé stessi.


PROGRAMMA

PARTE I:

  • Il cuore della paura: cosa ci spaventa veramente e perché 
  • Anatomia dei personaggi: vittime e assassini 
  • Stereotipi
  • Nella mente dell’assassino
  • Suspance e imprevedibilità 
  • Zombie, fantasmi, mostri: creature fantastiche e dove trovarle 
  • I luoghi dell’incubo: la casa abbandonata, il castello infestato, la soffitta, l’armadio 
  • Narrare i 5 sensi: coinvolgere con le descrizioni 
  • Raccontare la paura
  • Rapire con la parola: creare dialoghi interessanti 
  • Ermetismo criminale: il colpo di scena 
  • Esempi in letteratura 

PARTE II:

  • La prima pagina del libro
  • Il processo creativo: dall’idea alla stesura del testo
  • Tra sé e sé: narrare in prima persona 
  • La voce fuori campo: narrare in terza persona 
  • Sinossi “da paura”
  • Presentazione di un soggetto all’editore

DETTAGLI:

  • Lezioni: 2
  • Ore: 4 (2 ore al giorno)
  • Dove: online (Skype)
  • Calendario e orari: da concordare con la tutor
  • Inizio corso: 15 novembre

COSTI

Corso completo: €200

Sconto Halloween (fino al 31 ottobre): € 150

“BlackInk. Tecniche di scrittura horror” sarà disponibile al costo di euro 150 fino al 31 ottobre. Per le iscrizioni successive il corso costerà euro 200. Per usufruire dello sconto inviaci una mail a selkinkstudio@gmail.com con il modulo di iscrizione compilato!

Francesca Costantino. La nostra tutor per “BlackInk. Tecniche di scrittura horror”

Scopri di più su di lei

 

Imparare è un dono, sapere è un traguardo, condividere è un privilegio.

Facciamo qualcosa di bello insieme.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: